Archive for Aprile, 2013

Apr 30 2013

Viva S. Caterina da Siena!

Pubblicato da archiviato in Spazio Aperto

Oggi a Varazze la Festa è dedicata a Lei patrona e protettrice dei varazzini con i quali ha da sempre un legame forte, viscerale, autentico così forte da essere ricordato esplicitamente da Papa Benedetto XVI proprio quando venne in visita in Liguria alcuni anni fa.

 

2 commenti

Apr 29 2013

Ve li ricordate?

Pubblicato da archiviato in Curiosità e stravaganze

Stiamo ancora aspettando di sapere qual’è il vero motivo (non buroctratico) che ha portato alla decisione di tagliare queste piante che erano sanissime…(a giudicare dalla foto direi che non ci si sbaglia…o no?)

Commenti disabilitati

Apr 27 2013

Quando le spiagge erano più lunghe..

Era davvero una bella spiaggia (LINK qui sotto da www.varagine.it)  quella che negli anni ’30 si trovava subito dopo aver doppiato la Punta dell’Arrestra. Quello che colpisce è la profondità della spiaggia e la sabbia. Secondo molti il deterioramento è arrivato con la costruzione del primo porto di Varazze ma su questo è molto difficile avere certezze.

http://varagine.it/Aurelia/w100629105208B01_013.jpg.php

Nel frattempo sono in corso lavori di allungamento del Molo di S. Caterina e dragaggi vari. Ovviamente in Comune si sono scordati di informare i cittadini sui lavori in corso anche perchè fino a prova contraria sarebbe doveroso visto che si pagano con le tasse.

 

Commenti disabilitati

Apr 26 2013

Varazze “Città delle Donne 2013″

Pubblicato da archiviato in Approfondimenti

Tante le iniziative che l’associazione albergatori ha organizzato insieme a commercianti e operatori turistici della città per il lungo ponte del 25 aprile.

Nel link riportato qui sotto potete leggere il programma che comprende sfilate, concerti, laboratori e tanto altro. Buon divertimento!

http://www.varazze.com/it/1/eventi_varazze.aspx

Commenti disabilitati

Apr 25 2013

Grillo: “25 aprile Festa morta”

E’ la nuova uscita di Grillo che la commenta dicendo che con l’incarico a Letta il 25 aprile non ha senso.

Quello che non ha senso sono queste assurde dichiarazioni che vengono dopo aver proclamato la fine dei partiti e dopo gli 80 voti con cui si designati i deputati del M5S, i 5000 (sigh) voti delle Quiriniadi con cui hanno preteso, gridando al golpe istituzionale (!), di imporre Rodotà alla Presidenza della Repubblica di 60 milioni di italiani e presumo i 50.000 con cui vorranno eleggere il prossimo presidente degli Stati Uniti.

Per altro come sempre senza alcun controllo su chi vota davvero e cosa vota (Casaleggio lo sa…)

Sarebbe interessante sapere cosa ne pensano le persone, serie, che aderiscono a Varazze a questo movimento.

Commenti disabilitati

Apr 25 2013

24 (25) aprile 1945

E’ la Festa della Liberazione. E’ giusto celebrarla e sopratutto ricordarla perchè la vittoria è stata di chi aveva dalla sua parte i motivi giusti. Dall’altra vi furono le motivazioni di chi prospettava un mondo terrificante e assurdo.

Sappiamo anche che la Guerra nasconde ovviamente tutte le sue contraddizioni e i paradossi e oggi possiamo scriverlo serenamente: dalla parte dei nazifascisti si trovarono molti ragazzi che pensavano solamente di dover difendere la Patria in totale buona fede e dall’altra, e altro paradosso, tra chi più ha speso vite per la libertà si trovarono persone che si ispiravano ad una ideologia antidemocratica foriera di altre tragedie in altre parti del mondo.

La Storia ci ha insegnato chi aveva ragione e chi ha voluto o più semplicemente si è trovato dall’altra parte quella dal torto. E’ giusto dare un giudizio perchè altrimenti non si capirebbe più il senso della Storia e dove è stata la Libertà e la Democrazia, senza però cercare la totale coerenza da una parte o dall’altra perchè non la troverete.

A Varazze il 25 aprile 1945 fu il giorno dopo poichè la liberazione avvenne il 24 aprile. Su www.varagine.it archivio fotografico di prim’ordine troverete da qualche parte anche la foto dei tedeschi incolonnati che arresisi ai partigiani marciano sull’Aurelia verso Genova e i campi di prigionia. Esiste anche una cronaca degli avvenimenti duri, spietati che si svolsero a Varazze ed oggetto di una tesina di laurea. Chi la volesse me la puo’ richiedere.

Buona libertà!

 

 

Commenti disabilitati

Apr 23 2013

CDP (cassa depositi e prestiti): soldi per le imprese e la trasformazione di edifici pubblici

Pubblicato da archiviato in Argomenti vari

Gli ultimi decreti legge approvati questo mese  del Governo hanno previsto una serie di modifiche importanti per la finanza pubblica: la Cassa Depositi e Prestiti – CDP (di fatto la società finanziaria dello Stato)

ha messo a disposizione dei Comuni 4 miliardi di euro che i Comuni possono utilizzare per pagare i loro debiti con le piccole imprese; non solo la CDP mette a disposizione denaro per intervenire nella trasformazione edilizia di edifici pubblici destinabili a soggetti terzi. Un’opportunità quest’ultima per pianificare pubblicamente e per interessi della Comunità varazzina eventuali interventi urbanistici anzichè ricorrere come sempre – per precisa scelta di questa Amministrazione – ad interventi totalmente privati e destinati in ultima istanza all’unica cosa che puo’ ancore rendere ovvero il mercato delle seconde case.

Si sarebbe, ad esempio, potuto gestire pubblicamente la questione dell’Ospedale S. Maria da sempre di proprietà dei varazzini e malamente svenduto a privati per trasformarlo ancora una volta in case per non residenti.

Per fare certe cose basta volerlo.

E’ evidente che al 3° piano del Palazzo Comunale non si ha la benchè minima intenzione. Si perseguono ben altri obiettivi.

L’assessore Carletto dovrebbe dimettersi. Ci sono tantissimi buoni motivi (ex sottostazione Enel, ex Cinema Verdi, Nautilus, il disastro della T1 etc etc.) perchè lo faccia. Subito.

Commenti disabilitati

Apr 22 2013

Le “purghe” staliniane degli alberi…La CEKA fa un baffo.

Pubblicato da archiviato in Approfondimenti,Varazzate

Dopo aver scoperto che i pini “malati” e segati (toglievano la vista? era antipatico raccogliere gli aghi di pino ?) erano  sani  (foto sotto) abbiamo un nuovo candidato ad essere classificato malato anzi malatissimo: è l’eucalipto marcato da un bel bollino rosso che è ostacolo all’Aurelia bis di levante e si trova nel giardino dell’asilo della materne di via Quartini.

E’ sanissimo ma ragionevolmente lo si scoprirà malato, anzi malattissimo.

Un pò come si faceva con i leader dell’URSS quando c’erano le “purghe”…

Commenti disabilitati

Apr 20 2013

Il Consiglio Comunale di martedi 23

Si annuncia con un pò di cambiamenti. Di quelli importanti. Il Sindaco politicizzerà la maggioranza con l’ennesima azione

che poco ha a che fare con la gestione amministrativa della città (quasi inesistente) e molto con gli interessi partitici di persone che sono in Giunta e che a Varazze pensano a tempo perso e molto più invece alle formule della politica stile “seconda Repubblica”. Dunque dentro la Lega e giro di poltrone nella giunta (inoperosa).

C’è chi è intenzionato a dire di “no” a certi gochi perchè pensa che la Città venga prima di tutto il resto, persino dei giochini politici tipo Monopoli.

Ancora una volta varazze è specchio fedele dell’Italia.

 

Commenti disabilitati

Apr 18 2013

Siete proprio sicuri?

Sono appena stati tagliati i bellissimi pini marittimi che ombreggiavano il tratto di Aurelia nel centro di Varazze.

La motivazione ufficiale è stata che gli alberi erano pericolanti e che all’intermo erano cavi e dunque avrebbero potuto crollare su auto e persone.

Non lo mettiamo in dubbio. Per carità.

Queste sono le foto di alcuni dei pini tagliati oggi.

Perfettamente sani. Come mai?

Commenti disabilitati

Pagina successiva »