Archive for Dicembre, 2015

Dic 31 2015

Domattina alle 11.00 il Cimento 2016!

Pubblicato da archiviato in Curiosità e stravaganze

Eccoci al tradizionale cimento 2016 che si terrà come sempre il 1 gennaio nella acque antistanti il Kursaal Margherita alle 11.
Le iscrizioni partiranno dalle 9.00.
E’ uno dei cimenti più importanti e tradizionali della Riviera e la data lo testimonia. Una data di eccezione che ne sancisce la “nobiltà” tra i tanti cimenti che si susseguono più o meno noti.
Centinaia come sempre i coraggiosi, aiutati da una temperatura del mare ancora un paio di gradi superiore al normale.
Spesso citato e visto sui canali Rai nazionali nei tg del primo giorno dell’anno.
Speriamo che anche quest’anno il Tg voglia raccontare almeno nei filmati , le gesta dei nostri “orsi polari” locali!

Commenti disabilitati

Dic 30 2015

Un “tranquillo” Capodanno

Pubblicato da archiviato in Approfondimenti,Argomenti vari


Non sono previsti grandi eventi a Varazze per Capodanno. Una scelta o forse una necessità anche se prima o poi si dovrà decidere di investire anche nella stagione invernale con più iniziative. E’ un periodo dal punto di vista turistico, difficile da decifrare anche perché dipendente da condizioni poco facilmente prevedibili (coma l’assenza o meno di neve nelle stazioni sciistiche).
In piazza De André ci sarà un dj set con Moracca DJ e nel parco del Boschetto un percorso illuminato itinerante e suggestivo in aggiunta, naturalmente alla feste gestite da locali, bar e discoteche.

Un commento presente

Dic 26 2015

E’ il vicolo più stretto ed è senza nome…

E’ lì da qualche centinaio di anni eppure non ha un nome tutto suo. Oggi è stato protagonista di un servizio del Tg3 Liguria fatto da Giorgio Giglioli. Simpatico come sempre, il giornalista lo ha presentato come “uno dei più stretti vicolo in Italia” proprio per non innescare campanilismi.
VIDEO LINK
Resta il fatto che con i suoi 40 cm nel punto più stretto è davvero curioso. Per chi non lo sapesse unisce piazzetta Patrone e via Campana. La cosa buffa è che è talmente piccolo che non ha un suo nome e così alle domande del giornalista nessuno sapeva con esattezza dare un nome a questa stradina che potrebbe diventare, d’ora in poi, una curiosità in più nella città.
Già qualche giorno fa lo si era immortalato su youtube con un filmato che riproponiamo.

4 commenti

Dic 25 2015

Buon Natale!

Pubblicato da archiviato in Argomenti vari,Spazio Aperto


Carissimi auguri a tutti lettori di questo blog e alla città tutta.
Auguri di Buon Santo Natale e un piacevole S.Stefano.

Commenti disabilitati

Dic 24 2015

Se i cretini pagano dazio (almeno una volta)

Pubblicato da archiviato in Curiosità e stravaganze


Piazza Bovani. Stanotte qualche idiota ha pensato bene di danneggiare pesantemente le luminarie. Deve essere talmente tonto che stavolta però si è scordato che lo show lo ha fatto davanti alle telecamere comunali. In panoramica. Presumo che nei prossimi giorni vadano a bussargli sotto casa i Carabinieri o la Polizia locale con un bigliettino con il conto da pagare. 20.000 euro (5.000 di danni + 15000 di danni d’immagine per la città) sarebbe una cifra più che sensata.
Cari cretini, auguro persino a voi un buon Natale.
p.s. tenete però il portafoglio vostro o dei vostri genitori aperto perché secondo me sarà alleggerito e di un bel po’…

Commenti disabilitati

Dic 22 2015

Agrumi e palme: la firma inconfondibile dalla Riviera. Tutto troppo trascurato.

Pubblicato da archiviato in Curiosità e stravaganze


Bastano pochi secondi per capire in quale parte del mondo ci si trova. Già e questo in un angolo qualsiasi (neanche tra i più belli) della nostra città. Una “firma” fantastica, unica al mondo che trascuriamo con colpa grave. Eppure la cura di queste cose, a partire dalle piante tipiche, che firmano un territorio dovrebbe essere una cultura ancora prima che una coscienza….
Non riusciamo a capire che solo proponendo unicità si può stare sul mercato turistico; la risposta non sono seconde case costruite di fresco perché altrimenti si diventerebbe un semplice quartiere di Rho con vista mare.
Occorre che qualcuno capisca che se non si assicurano e tutelano i tratti ambientali e paesaggistici che hanno fatto della riviera …la “Riviera” allora sarà davvero troppo tardi. E avremo fatto un danno irreparabile.
Per questo siamo partiti dagli umili agrumi e palme. A tutti gli effetti possono diventare un simbolo della lungimiranza o per contro della stupidità di una generazione.

Un commento presente

Dic 21 2015

Sul Boschetto di Varazze

Pubblicato da archiviato in Approfondimenti,Argomenti vari


E’ una storia lunga che nasce con la cessione al Comune di questo parco nel 2004 se non erro. Un’area sorprendentemente bella che corre il rischio di non essere valorizzata. Il problema vero, oltre al recupero fisico della zona è e sarà la gestione di questo spazio che per come è conformato – ovvero circondato da mura – presente alcune difficoltà aggiuntive.
La vera scommessa è a mio parere, quella di trovare una gestione 365 all’anno non fittizia ovvero sulla carta. Non sarà semplicissimo perché i conti rischiano di non tornare. Di certo vi è che, se questo spazio fosse davvero aperto e controllato costantemente anche con l’ausilio di telecamere oltre ad essere presidiato da eventuali “gestori”, tornerebbe a essere un punto di riferimento vitale per una parte della città che ne ha un gran bisogno.

Un commento presente

Dic 19 2015

Confuoco 2015: fiamme alte…

Pubblicato da archiviato in Spazio Aperto,Varazzate



Quella del Confuoco è una vecchissima tradizione che per fortuna l’associazione “U Capanin Russu” ha voluto riavviare alcuni anni fa. Bella la cerimonia svoltasi stamattina davanti al vecchio palazzo Beato Jacopo. Le fiamme, come molti sanno, indicano se l’anno venturo sarà fausto e meno. Questa volta le fiamme nate dalla combustione dell’alloro si sono levate alte nel cielo…..speriamo bene…

3 commenti

Dic 19 2015

Se i Babbi Natale vanno in trattore per la città….

Pubblicato da archiviato in Varazzate


Simpatica iniziativa che mi fa piacere segnalare, perché giustamente scanzonata e allegra.

Commenti disabilitati

Dic 18 2015

Illuminazione natalizia: un bel biglietto da visita


E’ innegabile che Varazze in queste vacanze natalizie si presenti con un plus di attrattività in più rispetto a tanti comuni limitrofi e non solo. Il riferimento è all’ottima iniziativa di rendere la città, con l’illuminazione natalizia fatta con qualità e buon senso, piacevole da vivere sia per i residenti sia per i turisti. Complice l’assenza della neve, questi ultimi potrebbero essere decisamente più numerosi per lo meno subito dopo S.Stefano.
Se il pensiero va ad alcuni anni fa quando la città si presentava, da questo punto di vista, sciatta e particolarmente triste, il lavoro fatto è stato significativo. I costi sono stati particolarmente contenuti grazie al supporto dei commercianti e all’oggettiva lungimiranza per avere prenotato nella primavera scorsa luminarie e servizi relativi, ottenendo in questo modo sconti davvero consistenti rispetto a chi si attiva solo “all’ultimo momento”.

Commenti disabilitati

Pagina successiva »