Feb 15 2017

Bilancio Comune Varazze: se avanzano dei soldi

Pubblicato da archiviato in Approfondimenti

bilancio varazze
Tempi difficili. Amministratori assediati da costi e riduzione di spese. Però il Comune di Varazze, di riffa o di raffa, con tutti i “se” e i “ma” del caso chiude sempre con un avanzo di bilancio consistente. “Bene!” direte voi. Si chiude con 600.000 euro di euro a fronte di una marea di “no” e di “non si può” che in realtà potevano trovare soluzioni differenti.

L’altra questione è che cosa farne di questi soldi “avanzati”. Su questo dovrebbe aprirsi una discussione seria e approfondita, perchè spesso le scelte possono essere differenti. Onestamente questa discussione manca. O per lo meno manca in sede politica (in Giunta la si farà…ma in sede politica?)

Cerchiamo di essere ancora più concreti. Una parte delle risorse è stata destinata al rifacimento onerosissimo di Piazza Dante, per un totale complessivo di 1,1 milioni di euro. Costo esorbitante. Secondo noi si poteva e si doveva fare scelte differenti. Sul sociale ad esempio, sui contributi per giovani coppie, sui servizi per coppie con figli, sulle scuole, sul centro anziani (superatissimo come concezione), sulle azioni di trasparenza amministrativa, sul sito web (datato), sulla ricerca di fondi UE, ecc.

Non si tratta di “sinistrismo” a buon mercato ma di priorità. Le priorità oggi sono dare servizi e qualità della vita ai residenti prima che piazzette “gioiello”e su questo siamo molto, molto indietro.

Commenti disabilitati